Cosa si intende per “assi” quando si parla di camion?

Conoscere alla perfezione tutte le componenti di un camion è un aspetto molto importante per i conducenti di mezzi pesanti.

Un camionista consapevole della struttura del proprio veicolo, in caso di malfunzionamento durante il viaggio, può inquadrare subito il problema e intervenire in prima persona, risparmiando talvolta sui costi di chiamata di un meccanico.

In questo articolo analizzeremo nel dettaglio una parte fondamentale di questo speciale mezzo di trasporto: gli assi per camion.

Cosa sono gli assi per camion?

La colonna vertebrale rappresenta il principale sostegno di tutti gli esseri viventi dotati di vertebre. Si tratta del principale sostegno del corpo umano, senza il quale sarebbe impossibile camminare e compiere dei movimenti.

Lo stesso concetto può riassumere il ruolo degli assi di un camion. Questi componenti meccanici sono fondamentali per il funzionamento di un mezzo pesante, in quanto:

  • Sostengono la massa del camion
  • Collegano le ruote anteriori e posteriori tra loro

In assenza degli assi le ruote non possono essere collegate direttamente al motore e di conseguenza viene a mancare la possibilità di girare a destra o a sinistra con lo sterzo.

A cosa servono gli assi per camion?

Come abbiamo visto, il ruolo principale degli assi è quello di mantenere la vettura in equilibrio.

Le principali funzioni delle due ruote parallele allineate tra loro sono:

  • Aiutare a sostenere il peso del veicolo e qualsiasi carico
  • Agire come parte dello sterzo, delle sospensioni o del sistema di guida

In alcuni camion, l’asse del veicolo è diretta responsabile del trasferimento di potenza dall’albero motore alle ruote. Per rendere possibile questo sistema è indispensabile l’uso di numerosi altri componenti insieme all’asse del carrello.

È utile sottolineare che a seconda delle dimensioni e della massa, è possibile che un camion abbia più di un asse. Scopriamo nell’ultimo paragrafo il numero di assi disponibili in un camion e quale portata possono sostenere durante un viaggio.

Quanti assi ha un camion?

Come anticipato, la quantità degli assi presente nella struttura di un camion è direttamente proporzionale alla stazza del veicolo.

I camion più grandi possono essere quindi dotati di più assi per sopportare il peso del carico trasportato dal veicolo.

Un camion munito di 18 ruote, ad esempio, è un tipo di camion con 18 ruote montate su quattro, cinque o sei assi.

Un maggior numero di pneumatici favorisce la distribuzione del carico in maniera più omogenea, aiutando a stabilizzare il camion e prevenire danni ad altri componenti.

Gli assi possono infatti rompersi sotto carico estremo o dopo aver subito un impatto.

Molti assi sono costruiti per adattarsi ai cuscinetti degli assi che consentono alle ruote e alle altre parti mobili di muoversi agevolmente. La posizione e lo scopo di tali cuscinetti possono variare in base al tipo di asse utilizzato sul carrello, anche se è probabile che la maggior parte degli assi lavori in combinazione con cuscinetti che consentono alle ruote di muoversi liberamente.

Altri articoli per

Condividi questo articolo con i tuoi amici!